CRISTINA ROVELLI MARIA RITA

Attività

Guida ambientale escursionistica

Iscritta all'AIGAE - passeggiate guidate ed eventi culturali per adulti e bambini, gruppi e scuole di ogni ordine e grado  .

 

Accompagnatore turistico

con abilitazione - Italiano e Inglese - in Italia e all'estero

 

Insegnante

Precettore

Diplomata in Lingue straniere e laureata in Scienze Naturali.

Docente nelle scuole medie inferiori e superiori, all'università degli adulti e terza età 

 

Scrittrice

8 libri pubblicati : di narrativa, per bambini, saggi e di didattica inglese  

 

Giornalista

Iscritta all'ordine dei giornalisti : articoli scientifici e culturali, testi per bambini, cronaca ed eventi culturali


 “Un giorno ho incontrato Bambi, l’ho seguito nella foresta e da allora, non sono più tornata indietro... l’ho seguito tra valli e canaloni, tra cascate e cime innevate, ho incontrato camosci, stambecchi, aquile, volpi e scoiattoli, ho dormito nella foresta e sulle creste delle montagne, per restare insieme a loro, li ho difesi dai bracconieri, ho soffocato emozioni e rabbia di fronte alla sofferenza che ho letto negli occhi di un animale finito in trappola e ogni volta che il coraggio e la sicurezza mi abbandonavano, dovevo soltanto salire sulle montagne in cerca di quel cucciolo di capriolo che, incontrato nella foresta tanti anni prima, aveva cambiato per sempre la mia vita, facendomi diventare la prima donna guardiacaccia in Italia.

Ho realizzato un sogno che inseguivo fin da bambina, sono passata oltre le tante porte chiuse che incontravo perché, in quegli anni, le donne non erano ammesse in questo ambiente ma poi, a furia di insistere, di sognare ad occhi aperti, ho raggiunto quel che volevo, ho realizzato il mio grande sogno di vivere e lavorare sulle montagne, per aiutare gli animali selvatici. Un sogno che però, si è scontrato con una dura realtà : in tutti quegli anni nella lotta contro il bracconaggio, ho dovuto fare delle scelte difficili, ho ricevuto minacce, ho subito tentativi disgustosi di neutralizzare il mio operato...... E allora ci sono stati dei momenti, e non mi vergogno a dirlo, che ho avuto paura, che la mia forza vacillava.... mi ritrovavo confusa e a chiedermi perché.... e proprio in quei momenti più bui mi rifugiavo sulle montagne per interrogarle, per chiedere il loro aiuto ed è allora che, mentre camminavo persa nei miei tristi pensieri, avvertivo che qualcuno mi stava osservando.... e incontrare lo sguardo di un capriolo, di un piccolo pettirosso, mi faceva capire che dovevo andare avanti, che era giusto quello che stavo facendo e che non mi dovevo lasciare intimorire.

La montagna e gli animali selvatici sono stati i miei maestri, la mia forza nell’affrontare i giorni più difficili ed esprimere sulla carta le mie emozioni, le mie paure, le mie soddisfazioni, è stata la cosa più naturale, scrivere è diventata un’esigenza per sfogare le emozioni più intense, ma soprattutto per non dimenticarle.

E’ così che sono nati tutti i libri che ho scritto e pubblicato, nascono dai numerosi appunti presi durante il mio lavoro di guardiacaccia, durante le lunghe veglie, in attesa del bracconiere, aspettando l’alba in attesa dei selvatici da censire, durante le lunghe camminate tra le vallate alpine e gli interminabili appostamenti, nascosta dentro un cespuglio.... sono pagine di esperienze vissute, di emozioni soffocate a fatica, di rabbia per la sofferenza inflitta agli animali, di immenso amore per la natura.... anni e anni dedicati a loro : piccole e grandi creature, selvatiche e domestiche, ognuno con una sua storia, un suo carattere, ognuno con qualcosa da insegnarmi.

Tutto ciò che scrivo lo dedico a tutte le creature indifese, per avermi indicato la via ogni qualvolta mi sono sentita smarrita.”

 

Si chiama Cristina Rovelli, diplomata in lingue straniere e laureata in scienze naturali. E' stata la prima donna guardiacaccia in Italia, e ha svolto questo lavoro sulle Alpi Orobie per circa venti anni. Grazie a questa singolare esperienza, nel suo lavoro di guida naturalistica riesce a trasmettere al pubblico le sue più profonde emozioni nate sui sentieri della natura, con itinerari guidati che permettono di scoprire quei segreti del regno naturale che non si trovano sui libri, né si possono immaginare. Solo la sua lunga esperienza di lavoro sul campo le ha permesso di leggere l'ambiente naturale, come fosse il miglior libro che sia mai stato creato ed ogni giorno diventa una vera lezione di vita: un paesaggio indimenticabile, un capriolo nella sua infinita dolcezza, un albero nella sua maestosità, ma anche un semplice filo d'erba..... tutto l'arricchisce di emozioni,  di sentimenti profondi, sensazioni che ama condividere con gli altri attraverso le passeggiate che organizza con SHANGRI LA' ONLUS, l'associazione che ha fondato molti anni fa (www.shangrilaonlus.it).

 

Vivere la natura con Cristina Rovelli è un'esperienza che rimane nel cuore.

 

Lavora come guida naturalistica, continuando così a divulgare il suo messaggio di amore e rispetto per la natura sia agli adulti che ai bambini. E' accompagnatore turistico e adora comunicare con la gente, trasmettendo le sue emozioni, ha viaggiato parecchio, esplorando luoghi in tutti i continenti.  Insegna in diverse scuole, è giornalista, lavorando per giornali e  riviste scientifiche.

 

 

"Dopo tanti anni sono ancora convinta che l'ambiente naturale sia il miglior libro che sia mai stato creato ed ogni giorno, nonostante siano trascorsi tanti anni,  è per me una vera lezione di vita : un paesaggio indimenticabile, un capriolo nella sua infinita dolcezza, un albero nella sua maestosità, ma anche un semplice filo d'erba..... tutto mi arricchisce di emozioni  di sentimenti profondi, sensazioni che amo condividere con gli altri attraverso i libri che scrivo, le passeggiate e i viaggi che organizzo, gli itinerari a cui partecipo in qualità di guida o accompagnatore."

 

Location

Cristina Rovelli

Loc. Monteno

Pasturo/23818 Lecco Italy

Email: shilar@shangrilaonlus.it

Telephone: 0039 / 339 50 60 238

                     0039 / 327 73 76 062


Impressions